Rc Auto a 150 euro? Un bufala. Ma si può risparmiare sul serio

  • Posted on: 17 giugno 2014
  • By:

Per un momento milioni di automobilisti italiani hanno trattenuto il fiato: pagare solo 150 euro di Rc Auto all’anno. Un sogno.

assicurazione auto

Un sogno che sembrava si stesse avverando quando in molti hanno letto la notizia, rilasciata da una fantomatica “agenzia” ASA (la somiglianza con l’ANSA si ferma ai al colore dei caratteri tipografici), le cui notizie sono riportate dal corrieredelmattino.it. A legger le notizie che si trovano in home page (come questa “Spuntano primi parcheggi per SOLE DONNE.  Piu’ larghi e lunghi di 50cm”) si può capire che si tratta di un sito di satira giornalistica. Con notizie forzosamente false: delle buffale appunto. Nel caso della Rc Auto a 150 euro, si cita addirittura l’onorevole (Movimento Cinque Stelle) promotore della legge. La notizia, ripetiamo, è falsa; ma nonostante ciò ha avuto i suoi 15 minuti di popolarità sul web. Complice il fatto che altri siti (soprattutto attraverso le loro pagine Facebook) hanno riportato la notizia senza riportare la fonte. Chi non vorrebbe pagare di meno la proprie Rc Auto, e soli 150 euro all’anno sembra un’ottima occasione. Se si vuole risparmiare, la prima cosa da fare è informarsi per bene, poi non lasciarsi abbindolare da truffatori o persone poco professionali in campo assicurativo, e poi confrontare le tariffe delle compagnie assicurative con un comparatore online, come quello di Comparameglio.it ad esempio.