Perché costa tanto la RC Auto?

  • Posted on: 6 maggio 2014
  • By:

salvadanaioSpesso ci si domanda perché in Italia la RC Auto costi tanto, o comunque più che nel resto di altri Paesi europei. Il Boston Consulting Group ha provato a rispondere a questa domanda. Quello che più pesa sul costo della RCA nel Belpaese sono essenzialmente tre fattori: incidenti, truffe e tasse. Secondo lo studio del Boston Consulting Group infatti, i prezzi delle RC Auto in Italia  tra il 2008 e il 2012, periodo preso in esame, risultano essere  in media superiori del 45% rispetto a Francia, Germania, Regno Unito e Spagna. Gli italiani si ritrovano a pagare 491 euro in più rispetto a 278 euro del costo medio di una RC Auto in un altro Paese della Ue.  Non solo però c’è una differenza di prezzi tra nord e sud dell’Europa: questo divario spesso si ritrova anche all’interno della Penisola, con prezzi diversi da regione a regione, o addirittura da città a città. Altra causa che fa aumentare il prezzo delle RC Auto è il fatto che non tutti paghino, come previsto dalla legge, la propria polizza assicurativa: facendo così ricadere il peso, economico, sugli automobilisti onesti. Altro fattore che fa innalzare i prezzi è che non tutte in alcuni casi vengono sottoscritte polizze con assicurazioni che non potrebbero lavorare in Italia. In questi casi, ma più in generale per capire quale RC Auto sia la più conveniente, conviene utilizzare un comparatore che permette di confrontare le assicurazioni: aiutando a trovare così la migliore per ogni esigenza.